fbpx

Passione, dedizione e coraggio, la storia di Maurizio e la sua Piezà in Canada

/, News/Passione, dedizione e coraggio, la storia di Maurizio e la sua Piezà in Canada

Passione, dedizione e coraggio, la storia di Maurizio e la sua Piezà in Canada

In Canada c’è un piccolo angolo di Napoli,Maurizio Cesta infatti, con la sua pizzeria Piezà pizza and Vino in Ontario, ha voluto portare con se la tradizione partenopea.

Le cascate del Niagara dal 2016 hanno una nuova attrazione per i turisti e non solo, la pizza di Maurizio!

 

Abbiamo voluto fare due chiacchiere con lui, che dal primo giorno ha scelto la qualità dei forni artigianali per pizze GIANNI ACUNTO:

 

  • POTRESTI PRESENTARTI AGLI AMICI DI GIANNI ACUNTO FORNI ?

 

Mi chiamo Maurizio Cesta nato e cresciuto a Napoli e vivo in Canada dal 2005 dopo gli studi all’univerita’ Navale a Napoli ho inziato a girare l’Italia poi l’Europa Germania e Spagna e infine il Canada dove ero venuto a per gestire una azienda vinicola.

 

  • DA QUANTO TEMPO FAI QUESTO MESTIERE O DA QUANTO TEMPO HAI APERTO LA TUA PIZZERIA?

Ho aperto la pizzeria nel 2016 e il forno mi e’ stato fatto su misura per poter entrare nella classica Casetta Piccolina del Canada. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • COSA TI HA SPINTO A SCEGLIERE IL MONDO DELLA PIZZA ?

La passione per la pizza ha vinto!Il casual dining e la mancanza di una Vera Pizza Napoletana nell’area di Niagara dove vivo da piu’ di 10 anni mi ha spinto a tornare a Napoli per un corso con L’Associazione nel 2015. La visita nella sede di Gianni Acunto Forni e’ stata uno dei momenti piu’ importanti del corso. Una stretta di mano con Anna Maria e la promessa che mi avrebbe costruito il forno quando sarei stato pronto e’ valsa come una promessa di matrimonio!

 

 

 

 

  • COME È GESTIRE UNA PIZZERIA NEL TUO PAESE ?

Gestire una pizzeria Verace in un paesino di frontiera tra Canada e Stati Uniti e’ difficile perche’ prima di tutto bisogna far capire cosa e’ una Vera Pizza Napoletana a chi non l’ha mai v

ista ma ha anche il vantaggio del turismo internazionale e quindi una popolazione piu’ acculturata da un punto di vista culinario.

 

 

 

  • COME MAI HAI SCELTO I NOSTRI FORNI ?

Ho scelto Acunto perche’ avendo lavorato nella ristorazione, a Toronto, per anni sapevo che sarei 

stato il primo ad avere quel forno e mi sentivo come uno che va con la Ferrari ad una gara di Porsche.

Il costo iniziale era piu’ alto ma il ritorno sull’ investimento e’ maggiore visto che uso meno legna.Avendo un background in economia oltre che una scelta di marketing e’ stata una scelta dovuta alla efficienza dei forni Gianni Acunto!

 

 

 

 

 

  • COME IL COVID HA CAMBIATO IL VOSTRO MODO DI LAVORARE?

 

Il Covid e’ stata una sfida ma anche un’ occasione per migliorare il prodotto. e soprattutto il forno ci ha spinti a tenere la fiamma sempre accesa.

 

  • QUALI SONO I SOGNI PER IL FUTURO?

Il sogno per il futuro e’ avere una Forno Acunto costruito per terra come quelli della vecchia scuola dell’ Associazione vicino a Poggioreale dove ho imparato a fare la Vera Pizza Napoletana e dove ho imparato che il forno e’ il 70% gli ingredienti il 29% e il pizzaiuolo e’ l’1%…

  • UN SALUTO AGLI AMICI DI GIANNI ACUNTO FORNI…

Agli amici di Gianni Acunto dico che se la pizzeria ha l’insegna dell’ Associazione e il forno e’ Gianni Acunto allora di sedersi tranquilli, mangerete una bella pizza!

Passione, dedizione e coraggio, Maurizio con la sua idea ha conquistato il Canada, una tappa da non perdere per chiunque visiti questo splendido paese.

In bocca al lupo e grazie per le splendide parole!

By |2021-07-27T10:53:12+00:00July 27th, 2021|curiosità, News|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment